NEWS

21345

Tutte le foto della Sagra su

https://www.facebook.com/Sagra-del-Ciapinabò-126701490713461/

 

27° “Sagra del Ciapinabò”

Carignano 12-13-14 ottobre 2018

 

Comunicato stampa n°4

 

La 27°…l’edizione dei record!

 

Se lo scorso anno si era parlato di grandissimo successo, la 27° Sagra Regionale del Ciapinabò di Carignano conclusasi domenica sera verrà senza dubbio ricordata come l’edizione dei record! Neppure il rischio di pioggia, alla fine scongiurato per la giornata clou, ha fermato la marea di gente che si è riversata per il centro di Carignano sin dal mattino. Per due giorni a pranzo e cena la tensostruttura del Comitato Manifestazioni in piazza Carlo Alberto ha fatto registrare senza soluzione di continuità il tutto esaurito (1200 kg di ciapinabò venduti e cucinati). Grande afflusso di visitatori giunti non solo dai paesi limitrofi, ma anche pulman organizzati da alcune regioni del Nord Italia. Insomma tutti affascinati dall’ormai imperdibile appuntamento con Messer Ciapinabò e le numerose iniziative del ricco programma della Sagra: grande interesse in piazza Savoia per la XV Mostra Locale Bovini Razza Frisona, le sfilate e le prove di tosatura dei giovani allevatori; i produttori locali enogastronomici d’eccellenza in piazza San Giovanni e lo street food in piazza Liberazione sono stati letteralmente “presi d’assalto” dai tanti visitatori non solo nelle ore di ristoro classiche.

Profumo di arte, artigianato e creatività in via Savoia, divenuta il punto di riferimento per chi vuole acquistare o regalare qualcosa di davvero unico proposto nelle tante bancarelle di espositori provenienti da tutto il Piemonte.

Tra le iniziative culturali e le novità di quest’anno spicca Ciapinab-OFF, il Festival delle culture etniche, con il concerto sold out di Dobet Gnahorè andato in scena al Teatro Cantoregi sabato sera, e l’interessante convegno sulle proprietà e sulla coltivazione del Ciapinabò domenica mattina in Sala Consigliare, in collaborazione con l’Associazione Tra Me.

Infine un momento di particolare emozione è stato per tutti lo spettacolo della Transumanza che domenica pomeriggio ha visto “sfilare” lungo via Umberto I°, provenienti dai monti del Ravè e dalle valli della Quadronda, una ventina di mucche meravigliose con i loro allevatori.

Visibilmente stanco ma ancor più raggiante di soddisfazione il presidente del Comitato Manifestazioni Roberto Brunetto, il vero deus ex machina della manifestazione da tanti anni. “Giovedì notte pioveva ancora a dirotto – sottolinea – e sinceramente neppure nei miei sogni più rosei avrei immaginato che sarebbe poi andato tutto così a meraviglia. A parte i numeri, seppure da record, della nostra Sagra, a me piace ricordare i tanti sorrisi della gente, degli espositori, di uomini e donne del mio staff che hanno fornito una prova ulteriore di grande dedizione e attaccamento per questo evento. Naturalmente ringrazio di cuore l’amministrazione comunale, in prima linea sindaco e vice sindaco, che in questi mesi hanno collaborato e sono stati preziosi ambasciatori della Sagra presso i Comuni vicini”.

L’appuntamento dunque è già fissato per il prossimo anno, perchè ormai…la seconda domenica di ottobre in agenda abbiamo un incontro imperdibile con la gioia, la serenità, l’accoglienza dei tempi passati, che almeno per tre giorni vogliamo gustare a piene mani!

Ufficio Stampa “Sagra del Ciapinabò 2018”

Agenzia Gian Eventi

sede Torino – Corso Gamba 36 – 10144

cell 339 47 303 17

mail gianmaria.tarizzo@libero.it

facebook gruppo Agenzia Gian Eventi

www.gianeventi.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

     

     
     
    previous next
    X